collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxmind-italia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • Tony: Idea! Degrado gli altri utenti dello staff a utenti normali e rimango l'unico e solo amministratore! Eh, eh, eh. Sono il re del mondo. Cominciò così la dittatura di Tony I il terribile.
    Oggi alle 09:09:40
  • Bobol: ;D
    Ieri alle 21:46:51
  • Pope: :ciao:
    Ieri alle 21:31:56
  • SupertuxKart: :ciao: :coffee:
    Ieri alle 21:20:00
  • SupertuxKart: Cova ci gatta
    Ieri alle 21:13:17
  • SupertuxKart: Sto Clausius lo avete fatto diventare rosa ?
    Ieri alle 21:11:33
  • Pope: Forum reset
    Ieri alle 21:10:27
  • Bobol: ...stai bbonooooo  ;D
    Ieri alle 21:00:53
  • Tony: Cos'è questa nuova opzione? Se clicco qua che succede?
    Ieri alle 20:48:40
  • Tony: :rofl:
    Ieri alle 20:48:02
  • drugo: :rofl: :rofl: :rofl:
    Ieri alle 20:29:43
  • danialbi: ah dici che i missili.....beh, pero', la teoria regge...
    Ieri alle 18:26:59
  • evilwillneverdie: Io mi immagino un futuro in cui scopriremo che kim Jong Un non è che voleva minacciare nessuno con le sue testate nucleari, è che quando gli han dato l'incarico di admin della Corea ha visto quel bel pulsantino nuovo di pacca e ha provato ripetutamente a cliccarlo...  ;D
    Ieri alle 18:13:17
  • danialbi: qualche giorno fai per aprire il forum.... e non c'e' piu' :)
    Ieri alle 18:00:06
  • danialbi: mid c'erano gia' dei mostri, tu gli hai dato le chiavi di casa....peggio ancora :)
    Ieri alle 17:59:44
  • midnite: Ecco, ho creato dei mostri...  :palm:
    Ieri alle 17:57:55
  • Tony: Almeno abbiamo capito a chi stai sulle scatole
    Ieri alle 17:56:07
  • Tony: Da un grande potere derivano grandi responsabilità
    Ieri alle 17:55:35
  • danialbi: ma un secondo era troppo, il mio impulso a cliccare era piu' veloce :) :) :)
    Ieri alle 17:48:10
  • danialbi: e fra l'altro passandoci sopra il mouse dopo un secondo ti dice cosa fa :)
    Ieri alle 17:47:41
  • danialbi: solo in quel momento ho capito :) :)
    Ieri alle 17:47:17
  • danialbi: poi non essendomi accorto di nulla, mi son pure detto, "beh, ma a che serve??"....e ne ho cliccato un altro (mi pare di met) :)
    Ieri alle 17:46:59
  • danialbi: ho visto quel bel pulsantino nuovo, e ne ho cliccato uno a caso....
    Ieri alle 17:46:22
  • danialbi: daigo sono staio erroneamente io...
    Ieri alle 17:45:55
  • Bobol: :hmm:
    Ieri alle 17:37:40
  • Tony: ;)
    Ieri alle 16:25:57
  • Tony: Daigooooo tornaaaa, stavo scherzandooooooo
    Ieri alle 16:25:43
  • Pope: Ma tanto si autocancelleranno arrivati a un certo punto
    Ieri alle 16:16:17
  • Tony: Dai, scherzo eh!
    Ieri alle 16:15:37
  • daigo: ok, non hai parlato con un sordo....
    Ieri alle 16:15:06

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 33
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 2
  • Dot Utenti Online:

* Indice rapido

Autore Topic: Creare una Porteus-USB  (Letto 215 volte)

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Creare una Porteus-USB
« il: Lunedì 17 Luglio 2017, 18:11:52 »
In una commistione di necessità e curiosità, ho deciso di provare Porteus

Seguo la procedura e, avviando lo script necessario, mi dà questo:

Codice: [Seleziona]
Installation failed with error code '1'.
« Ultima modifica: Lunedì 17 Luglio 2017, 18:33:36 da Cavaleri Omar »
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #1 il: Lunedì 17 Luglio 2017, 18:33:57 »
Confesso di non aver capito quale sia la procedura che hai utilizzato, non fa niente però.

Se sei d'accordo cominciamo dal principio:

1) Formatta con Gparted la chiavetta usando ext4 come filesystem.

2) Con la chiavetta inserita apri un terminale e inserisci questo comando:

Codice: [Seleziona]
sudo fdisk -l
Poi posta l'output.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

EDIT:
un po' di link utili:

Sito di Porteus: http://porteus.org/

Qui sono disponibili le iso a 32bit e i moduli di alcuni programmi già pronti all'uso: http://ftp.vim.org/ftp/os/Linux/distr/porteus/i586/Porteus-v3.2.2/

Qui invece iso e moduli per la 64 bit:http://ftp.vim.org/ftp/os/Linux/distr/porteus/x86_64/Porteus-v3.2.2/

Porteus è disponibile con Xfce, Mate, KDE5 e Cinnamon.

Il Forum (in inglese) di Porteus: https://forum.porteus.org/
« Ultima modifica: Venerdì 21 Luglio 2017, 07:21:23 da nick carter »

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #2 il: Lunedì 17 Luglio 2017, 18:41:11 »
È nel file allegato
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #3 il: Lunedì 17 Luglio 2017, 18:54:32 »
La parte di output che ci interessa è quella in cui si identifica il nostro device (la chiavetta), nel nostro caso è questo:

Codice: [Seleziona]
Disk /dev/sdb: 7,4 GiB, 7920943104 bytes, 15470592 sectors
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disklabel type: dos
Disk identifier: 0xfd16e4e2

Dispositivo Avvio Start     Fine  Settori  Size Id Tipo
/dev/sdb1   *      2048 15454207 15452160  7,4G  b W95 FAT32

Come si può vedere la chiavetta è formattata in fat32 e io invece avevo chiesto di formattarla in ext4.

Fai come ti ho chiesto di fare (ext4) e fammi sapere quando sei pronto.
« Ultima modifica: Lunedì 17 Luglio 2017, 19:02:49 da nick carter »

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #4 il: Lunedì 17 Luglio 2017, 19:12:48 »
Codice: [Seleziona]
Disk /dev/sdb: 7,4 GiB, 7920943104 bytes, 15470592 sectors
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disklabel type: dos
Disk identifier: 0x6fb45fdd

Dispositivo Avvio Start     Fine  Settori  Size Id Tipo
/dev/sdb1   *      2048 15454207 15452160  7,4G 83 Linux
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #5 il: Lunedì 17 Luglio 2017, 19:32:16 »
Perfetto.

Ora creiamo la directory in cui monteremo la ISO di Porteus, così da poterla leggere come una qualsiasi cartella del sistema:

nel terminale:

Codice: [Seleziona]
sudo mkdir /mnt/loop
creata la directory possiamo montarci la nostra iso, io parto dal presupposto che la iso si trovi nella cartella Scaricati della tua home e che il nome della iso sia: Porteus-XFCE-v3.2.2-i586.iso. Per cui il comando sarà questo:

Codice: [Seleziona]
sudo mount -o loop ~/Scaricati/Porteus-XFCE-v3.2.2-i586.iso /mnt/loop
Adesso sappiamo che la partizione della chiavetta in cui installeremo Porteus è /dev/sdb1, quindi creeremo una directory in cui montare la partizione per poter copiare i dati al suo interno:
Codice: [Seleziona]
sudo mkdir /mnt/sdb1
creata la directory ci montiamo la chiavetta con:
Codice: [Seleziona]
sudo mount /dev/sdb1 /mnt/sdb1
Quando avrai fatto tutto posta l'output di questo comando:
Codice: [Seleziona]
ls /mnt/loop
EDIT:
il prossimo passo sarà l'installazione vera e propria del sistema, che consiste nel copiare (con i privilegi elevati) il contenuto della iso, che adesso è disponibile nella directory /mnt/loop, nella chiavetta che a sua volta è disponibile nella directory /mnt/sdb1.
Il contenuto della Iso consiste in due directory che sono boot e porteus.
Copiate le due directory nella chiavetta dovremo semplicemente eseguire uno script che provvederà a installare il bootloader di porteus nella nostra USB. A questo punto Porteus sarebbe installato e funzionante. Sono cose che per la maggior parte si potrebbero fare senza usare il terminale, se non fosse che il copia/incolla dei comandi postati da me garantisce un lavoro privo di errori e di eventuali equivoci.

Nota: è importante che tra la prima serie di comandi che ho postato e quelli che seguiranno il PC non sia riavviato, altrimenti bisognerà ripetere le operazioni di mount (niente di grave comunque, solo che è importante che io lo sappia prima di continuare)...


« Ultima modifica: Lunedì 17 Luglio 2017, 20:49:46 da nick carter »

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #6 il: Martedì 18 Luglio 2017, 08:38:02 »
Ecco l'output richiesto:
Codice: [Seleziona]
omar@omar-HP-Compaq-nx7400-RH599ES-ABZ ~ $ ls /mnt/loop
boot  porteus  USB_INSTALLATION.txt
« Ultima modifica: Martedì 18 Luglio 2017, 08:58:09 da Cavaleri Omar »
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #7 il: Martedì 18 Luglio 2017, 08:53:58 »
Come puoi notare:
Ecco l'output richiesto:
Codice: [Seleziona]
omar@omar-HP-Compaq-nx7400-RH599ES-ABZ ~ $ ls /mnt/loop
boot  porteus  USB_INSTALLATION.txt

la directory /mnt/loop contiene le nostre due cartelle: boot e porteus.

Quello che dobbiamo fare adesso è copiarle nella directory /mnt/sdb1 che in questo momento coincide con la nostra chiavetta (quella in cui installeremo Porteus). Apri un terminale e inserisci questi comandi:

Codice: [Seleziona]
sudo cp -r /mnt/loop/boot /mnt/sdb1
dagli il tempo di copiare i dati (stai scrivendo sulla chiavetta) poi inserisci quest'altro comando:

Codice: [Seleziona]
sudo cp -r /mnt/loop/porteus /mnt/sdb1
Anche in questo caso dagli il tempo di copiare i dati (osserva la lucina della USB). quando avrai finito posta l'output di questo comando:

Codice: [Seleziona]
ls /mnt/sdb1/boot
EDIT:
ti avevo chiesto di scaricare Palemoon (il browser web), se non lo hai ancora fatto, fallo, e lascialo nella tua cartella scaricati.
« Ultima modifica: Martedì 18 Luglio 2017, 17:40:15 da nick carter »

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #8 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:08:16 »
Citazione
Anche in questo caso dagli il tempo di copiare i dati (osserva la lucina della USB). quando avrai finito posta l'output di questo comando:

Codice: [Seleziona]
ls /mnt/sdb1/boot

Eccolo:
Codice: [Seleziona]
omar@omar-HP-Compaq-nx7400-RH599ES-ABZ ~ $ ls /mnt/sdb1/boot
docs  Porteus-installer-for-Linux.com  Porteus-installer-for-Windows.exe  syslinux

Citazione
EDIT:
ti avevo chiesto di scaricare Palemoon (il browser web), se non lo hai ancora fatto, fallo, e lascialo nella tua cartella scaricati.

Fatto...
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #9 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:21:22 »
Benissimo.

Adesso lanceremo lo script che installerà il bootloader nella USB e, subito dopo, copieremo il modulo di palemoon nella cartella del sistema che ci permetterà di averlo pronto all'uso già dal primo avvio. Cominciamo, inserisci nel terminale:

Codice: [Seleziona]
cd /mnt/sdb1/boot
e poi

Codice: [Seleziona]
sudo sh Porteus-installer-for-Linux.com
segui le indicazioni dello script, quando avrai finito inserisci questo comando:

Codice: [Seleziona]
sudo cp ~/Scaricati/palemoon-27.0.3-i686-1.xzm /mnt/sdb1/porteus/modules
Dagli in tempo di copiare il file (stai ancora scrivendo sulla USB).

Una volta fatte queste operazioni riavvia il PC e fai partire Porteus dalla chiavetta. Quindi rientra nel forum e dammi la conferma...

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #10 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:34:41 »
Sto rispondendo da Porteus...

ora si potrebbe proseguire con la questione della localizzazione del sistema e della tastiera... che risulta con il layout inglese...
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #11 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:41:42 »
Quindi possiamo dire che abbiamo avuto successo. Per questo motivo io direi di chiudere (per modo di dire) questa discussione e di dare vita a un nuovo topic: Porteus: post installazione e primi passi.

Sempre nella sezione di Slackware... ;)

Ti aspetto...

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #12 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:45:17 »
Nota di chiusura - la password di default?
toor
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi

Offline nick carter

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 564
  • Distro: Slackware 14.2 Xfce
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #13 il: Martedì 18 Luglio 2017, 11:48:31 »
Si, è esatto. La password di root è toor

L'utente di default si chiama guest e la sua password è guest.

Si possono aggiungere altri utenti e si possono cambiare le password. Vediamo di approfondire nella prossima discussione...

Offline Cavaleri Omar

  • Chi fu Darth Vader e pensò di chiamarsi Picard
  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 463
  • The first, the last and the only
  • Distro: Mint 18 Sarah LXDE (unofficial) + Porteus 3.2.2 KDE
Re:Creare una Porteus-USB
« Risposta #14 il: Mercoledì 19 Luglio 2017, 17:23:45 »
Stessa procedura, Porteus diverso: ho installato, su un'altra pendrive, anche quello con KDE...

La avvio e appare una finestra di dialogo con tale messaggio:
Codice: [Seleziona]
Could not stars ksmserver. Check your installation.
Do l'ok e ricarica la sessione... e sembra tutto a posto
« Ultima modifica: Mercoledì 19 Luglio 2017, 17:39:37 da Cavaleri Omar »
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE o uno di Alfa Romeo... nel dubbio sono entrambi