collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxmind-italia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • Tony: Idea! Degrado gli altri utenti dello staff a utenti normali e rimango l'unico e solo amministratore! Eh, eh, eh. Sono il re del mondo. Cominciò così la dittatura di Tony I il terribile.
    Oggi alle 09:09:40
  • Bobol: ;D
    Ieri alle 21:46:51
  • Pope: :ciao:
    Ieri alle 21:31:56
  • SupertuxKart: :ciao: :coffee:
    Ieri alle 21:20:00
  • SupertuxKart: Cova ci gatta
    Ieri alle 21:13:17
  • SupertuxKart: Sto Clausius lo avete fatto diventare rosa ?
    Ieri alle 21:11:33
  • Pope: Forum reset
    Ieri alle 21:10:27
  • Bobol: ...stai bbonooooo  ;D
    Ieri alle 21:00:53
  • Tony: Cos'è questa nuova opzione? Se clicco qua che succede?
    Ieri alle 20:48:40
  • Tony: :rofl:
    Ieri alle 20:48:02
  • drugo: :rofl: :rofl: :rofl:
    Ieri alle 20:29:43
  • danialbi: ah dici che i missili.....beh, pero', la teoria regge...
    Ieri alle 18:26:59
  • evilwillneverdie: Io mi immagino un futuro in cui scopriremo che kim Jong Un non è che voleva minacciare nessuno con le sue testate nucleari, è che quando gli han dato l'incarico di admin della Corea ha visto quel bel pulsantino nuovo di pacca e ha provato ripetutamente a cliccarlo...  ;D
    Ieri alle 18:13:17
  • danialbi: qualche giorno fai per aprire il forum.... e non c'e' piu' :)
    Ieri alle 18:00:06
  • danialbi: mid c'erano gia' dei mostri, tu gli hai dato le chiavi di casa....peggio ancora :)
    Ieri alle 17:59:44
  • midnite: Ecco, ho creato dei mostri...  :palm:
    Ieri alle 17:57:55
  • Tony: Almeno abbiamo capito a chi stai sulle scatole
    Ieri alle 17:56:07
  • Tony: Da un grande potere derivano grandi responsabilità
    Ieri alle 17:55:35
  • danialbi: ma un secondo era troppo, il mio impulso a cliccare era piu' veloce :) :) :)
    Ieri alle 17:48:10
  • danialbi: e fra l'altro passandoci sopra il mouse dopo un secondo ti dice cosa fa :)
    Ieri alle 17:47:41
  • danialbi: solo in quel momento ho capito :) :)
    Ieri alle 17:47:17
  • danialbi: poi non essendomi accorto di nulla, mi son pure detto, "beh, ma a che serve??"....e ne ho cliccato un altro (mi pare di met) :)
    Ieri alle 17:46:59
  • danialbi: ho visto quel bel pulsantino nuovo, e ne ho cliccato uno a caso....
    Ieri alle 17:46:22
  • danialbi: daigo sono staio erroneamente io...
    Ieri alle 17:45:55
  • Bobol: :hmm:
    Ieri alle 17:37:40
  • Tony: ;)
    Ieri alle 16:25:57
  • Tony: Daigooooo tornaaaa, stavo scherzandooooooo
    Ieri alle 16:25:43
  • Pope: Ma tanto si autocancelleranno arrivati a un certo punto
    Ieri alle 16:16:17
  • Tony: Dai, scherzo eh!
    Ieri alle 16:15:37
  • daigo: ok, non hai parlato con un sordo....
    Ieri alle 16:15:06

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 25
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 1
  • Dot Utenti Online:

* Indice rapido

Autore Topic: [RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto  (Letto 532 volte)

Offline Daraf

  • Jr. Mind
  • **
  • Post: 77
  • Distro: Desktop: Mint 18.1 Cinnamon, notebook: Mint 18.1 KDE
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #30 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 22:29:23 »
Mint si è inchiodato. Non si muoveva neanche più il mouse. Ho dovuto riavviarlo dal pulsante di reset.
Stranamente però è ripartito come se nulla fosse. Non ho ancora mosso nulla.
Che faccio?
Intel i7 Octa core 2.8 GHz - 16 GB ram - AMD 2 GB Radeon R7 250 DDR 3 - HDD 500 GB

Offline daigo

  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 367
  • Distro: PCLinuxOS
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #31 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 22:32:56 »
mah, come dicevo prima (avevo editato il file) non usare più l'upgrade su mint e usa il suo gestore aggiornamenti
EDIT: inoltre da quanto mi è parso di capire, con mint non è salutare usare il terminale per aggiornare il sistema con l'upgrade, ma usare il suo gestore aggiornamenti, visto che, mi pare di aver capito che l'upgrade bypassa le impostazioni di default di mint sulla politica degli aggiornamenti di sistema
riprova
Codice: [Seleziona]
sudo dpkg --configure -a e se ti ridà questo
Codice: [Seleziona]
debconf: DbDriver "config": /var/cache/debconf/config.dat is locked by another process: Resource temporarily unavailablee prova a postare l'output di questo
Codice: [Seleziona]
sudo fuser -v /var/cache/debconf/config.dat

Offline Daraf

  • Jr. Mind
  • **
  • Post: 77
  • Distro: Desktop: Mint 18.1 Cinnamon, notebook: Mint 18.1 KDE
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #32 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 22:38:39 »
Nessun errore a quanto sembra
Codice: [Seleziona]
$ sudo dpkg --configure -a
[sudo] password di user:
Configurazione di libgles1-mesa:amd64 (12.0.6-0ubuntu0.16.04.1)...
Configurazione di grub-pc (2.02~beta2-36ubuntu3.8)...
Installing for i386-pc platform.
Installazione completata, nessun errore segnalato.
Generating grub configuration file ...
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-21-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-21-generic
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.elf
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
Trovato Manjaro Linux (16.10.3) su /dev/sdb3
Trovato Windows 7 (loader) su /dev/sdc1
fatto
Elaborazione dei trigger per libc-bin (2.23-0ubuntu5)...
Configurazione di linux-image-4.4.0-53-generic (4.4.0-53.74)...
Running depmod.
update-initramfs: deferring update (hook will be called later)
initrd.img(/boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
) points to /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
 (/boot/initrd.img-4.4.0-53-generic) -- doing nothing at /var/lib/dpkg/info/linux-image-4.4.0-53-generic.postinst line 491.
vmlinuz(/boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
) points to /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
 (/boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic) -- doing nothing at /var/lib/dpkg/info/linux-image-4.4.0-53-generic.postinst line 491.
Examining /etc/kernel/postinst.d.
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/apt-auto-removal 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/dkms 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/initramfs-tools 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
update-initramfs: Generating /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
Warning: No support for locale: it_IT.utf8
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/pm-utils 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/unattended-upgrades 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/zz-update-grub 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
Generating grub configuration file ...
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-21-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-21-generic
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.elf
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
Trovato Manjaro Linux (16.10.3) su /dev/sdb3
Trovato Windows 7 (loader) su /dev/sdc1
fatto
Configurazione di libgles2-mesa:amd64 (12.0.6-0ubuntu0.16.04.1)...
Configurazione di linux-image-extra-4.4.0-53-generic (4.4.0-53.74)...
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/apt-auto-removal 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/dkms 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/initramfs-tools 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
update-initramfs: Generating /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
Warning: No support for locale: it_IT.utf8
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/pm-utils 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/unattended-upgrades 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/zz-update-grub 4.4.0-53-generic /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
Generating grub configuration file ...
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-53-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-53-generic
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.4.0-21-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.4.0-21-generic
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.elf
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
Trovato Manjaro Linux (16.10.3) su /dev/sdb3
Trovato Windows 7 (loader) su /dev/sdc1
fatto
Configurazione di linux-kernel-generic (4.4.0-53)...
Elaborazione dei trigger per libc-bin (2.23-0ubuntu5)...
user@pc ~ $
Si può cantar vittoria o è presto???
Intel i7 Octa core 2.8 GHz - 16 GB ram - AMD 2 GB Radeon R7 250 DDR 3 - HDD 500 GB

Offline daigo

  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 367
  • Distro: PCLinuxOS
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #33 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 22:43:29 »
mi pare che ha configurato tutto.

in futuro usa il gestore aggiornamenti di mint e non il terminale

Offline Enziosavio

  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 269
  • Distro: Linux
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #34 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 22:48:36 »
Benone , forse quando hai scollegato i dischi dpkg ha portato a termine il suo lavoro in background.
Prova a lanciare l' upgrade per curiosità per vedere che dice

Offline Daraf

  • Jr. Mind
  • **
  • Post: 77
  • Distro: Desktop: Mint 18.1 Cinnamon, notebook: Mint 18.1 KDE
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #35 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 23:15:29 »
Benone , forse quando hai scollegato i dischi dpkg ha portato a termine il suo lavoro in background.
Prova a lanciare l' upgrade per curiosità per vedere che dice
Dice che è tutto aggiornato!  :good:

Intanto ringrazio tutti per l'aiuto! :yeah: :grazie:

Poi però la domanda la devo fare:
ma sti benedetti aggiornamenti di livello 4 e 5 riguardanti kernel e firmware sono da fare o no???
Io ho configurato il gestore per installare solo quelli fino al 3° livello perchè in passato gli aggiornamenti del kernel non mi facevano più partire il pc. Poi però mi prende sempre il dubbio che gli aggiornamenti di kernel e firmare vadano a coprire falle di sicurezza ecc.
Un dubbio amletico che mi attanaglia... farli o non farli???
Intel i7 Octa core 2.8 GHz - 16 GB ram - AMD 2 GB Radeon R7 250 DDR 3 - HDD 500 GB

Offline danialbi

  • Staff
  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 3200
  • Distro: Xubuntu
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #36 il: Venerdì 17 Marzo 2017, 23:39:40 »
Avevo previsto male :)
Meglio così, hai risolto velocemente :)

Offline Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 2898
  • Distro: Mint 18.1 Serena 64bit XFCE
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #37 il: Sabato 18 Marzo 2017, 08:30:29 »
Probabilmente, come dicevo, quei dischi esterni hanno creato problemi, anche se io non li avrei staccati così brutalmente ma li avrei prima smontati con umount.
Fortunatamente tutto è andato per il meglio.
Riguardo alla questione se aggiornare o no il kernel, è vero che potrebbe rimuovere qualche falla ed aggiungere qualche funzionalità e supporto. D'altra parte,  potrebbe creare qualche problema. Mi è capitato di aggiornarlo e non riuscire più a collegare il mio cellulare android.
Tuttavia, in casi come questi, si può scegliere, dal menu di grub, di avviare il sistema col kernel precedente ed eliminare quello nuovo problematico. Sì può, insomma, tornare alla situazione precedente.
Detto questo, io generalmente non lo aggiorno, salvo che il nuovo kernel risolvi gravi falle.
Sarebbe buona cosa leggere il changelog, ossia quali sono le modifiche che apporta il nuovo kernel e, quindi, decidere.
Ma, come detto, puoi installarlo e, se qualcosa non va, rimuoverlo.
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Offline Pope

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 569
  • sudo ma godo
  • Distro: Linux Mint 18.1 Serena 32bit Cinnamon - Lubuntu 16.04.2 LTS 32bit
Re:apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #38 il: Sabato 18 Marzo 2017, 08:50:05 »
Benone , forse quando hai scollegato i dischi dpkg ha portato a termine il suo lavoro in background.
Prova a lanciare l' upgrade per curiosità per vedere che dice
Dice che è tutto aggiornato!  :good:

Intanto ringrazio tutti per l'aiuto! :yeah: :grazie:

Poi però la domanda la devo fare:
ma sti benedetti aggiornamenti di livello 4 e 5 riguardanti kernel e firmware sono da fare o no???
Io ho configurato il gestore per installare solo quelli fino al 3° livello perchè in passato gli aggiornamenti del kernel non mi facevano più partire il pc. Poi però mi prende sempre il dubbio che gli aggiornamenti di kernel e firmare vadano a coprire falle di sicurezza ecc.
Un dubbio amletico che mi attanaglia... farli o non farli???
Nel mio caso ho inibito gli aggiornamenti destabilizzanti di livello 4-5, quindi il kernel, anche perchè quello attuale è molto stabile nel mio computer, tranne qualche problemuccio ma sopratutto li ho creati io smanettando non a dovere, un pò come hai fatto tu.  ;)
Magari se avessia vuto periferiche non riconosciute e problemi persistenti di stabilità l'avrei aggiornato il kernel, comunque puoi regredire in ogni caso come dice @Tony.
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

Offline Enziosavio

  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 269
  • Distro: Linux
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #39 il: Sabato 18 Marzo 2017, 09:12:27 »
In Opensuse non esiste questo problema , io aggiorno sempre il Kernel , e anche in avanzamenti di versione fila sempre tutto liscio

Offline Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 2898
  • Distro: Mint 18.1 Serena 64bit XFCE
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #40 il: Sabato 18 Marzo 2017, 09:19:45 »
Quale problema non esiste in Opensuse?
Credo che gli avanzamenti di versione comportano sempre il rischio che qualcosa non funzioni più come prima.
Cosa cambia in Opensuse?
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Offline Enziosavio

  • Sr. Mind
  • ****
  • Post: 269
  • Distro: Linux
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #41 il: Sabato 18 Marzo 2017, 09:37:02 »
Il team è tedesco  .... , io sarò fortunato , ma mi è capitato di avanzare per 5 0 6 anni senza mai reinstallare , unico accorgimento rimuovere i file di configurazione , una volta ricordo bene avevo ancora Kde4 che mentre aggiornavo 2500 pacchetti continuai a navigare e a usare la distribuzione tenendo d' occhio il terminale fino a una 20 di pacchetti dalla fine , poi tutto nero , ho aspettato ancora un 20 minuti e ho forzato il riavvio e avevo la OSuse nuova  ;).
Il tutto si è poi rotto dal passaggio di Grub a Grub2 quando mi fregò in pieno  ;D
Opensuse ha poi una marcia in più dal terminale , anche in modalità testuale puoi avviare Yast e da li fare ogni cosa

Offline Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 2898
  • Distro: Mint 18.1 Serena 64bit XFCE
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #42 il: Sabato 18 Marzo 2017, 09:46:47 »
Quindi, non cambia nulla. Si tratta solo del fattore C.
P.S. Non reinstallo da una vita nemmeno io.
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Offline Daraf

  • Jr. Mind
  • **
  • Post: 77
  • Distro: Desktop: Mint 18.1 Cinnamon, notebook: Mint 18.1 KDE
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #43 il: Sabato 18 Marzo 2017, 14:38:40 »
Digitando "apt list --upgradable" o "sudo apt upgrade" mi dice che non c'è nulla, zero, nada.
Però se apro il gestore aggiornamenti vedo un aggiornamento del Kernel 4.4.0-66.87 (tagliatemi le mani se mi vien voglia di installarlo!  :nono; )
E' normale?

O.T.
Codice: [Seleziona]
$ lsblk
NAME   MAJ:MIN RM    SIZE RO TYPE MOUNTPOINT
sda      8:0    0  465,8G  0 disk
??sda1   8:1    0   19,5G  0 part /
??sda2   8:2    0   18,6G  0 part /opt
??sda3   8:3    0  426,7G  0 part /home
??sda4   8:4    0    953M  0 part [SWAP]
sdb      8:16   0  232,9G  0 disk
??sdb1   8:17   0  210,1G  0 part
??sdb2   8:18   0 1000,7M  0 part [SWAP]
??sdb3   8:19   0   21,9G  0 part
sdc      8:32   0  931,5G  0 disk
??sdc1   8:33   0  931,5G  0 part
sr0     11:0    1   1024M  0 rom 
Cambia qualcosa a livello pratico/prestazionale, l'ordine di creazione delle partizioni? Vedo che in Manjaro (sdb) la root è messa per ultima e la home per prima (cosa che non ricordo di aver fatto in questo ordine, di solito la root la metto sempre come prima partizione, swap per ultima e home penultima, come vedete in sda). Se cambia, quale dovrebbe essere il corretto ordine di creazione?
« Ultima modifica: Sabato 18 Marzo 2017, 14:56:24 da Daraf »
Intel i7 Octa core 2.8 GHz - 16 GB ram - AMD 2 GB Radeon R7 250 DDR 3 - HDD 500 GB

Offline SupertuxKart

  • Hero Mind
  • *****
  • Post: 1905
  • Distro: Mint Mate, fortissimamente Mate
Re:[RISOLTO] apt upgrade ha incasinato tutto
« Risposta #44 il: Sabato 18 Marzo 2017, 16:58:16 »
Come detto da daigo su Mint, apt ugrade bypassa le scelte del gestore aggiornamenti.
In ogni caso se ricordo bene, visto che in genere per precauzione uso solo Gestore Pacchetti e Gestore Aggiornamenti, in passato quando l'ho fatto mi sembra che comunque non aggiornasse il kernel, ma solo gli altri pacchetti aggiornabili. ( sempre che non sia cambiato qualcosa fra le varie versioni ).
Infatti ci dovrebbe essere la specifica opzione in Gestore Aggiornamenti per il kernel.

Nello stesso tempo se vuoi avere tutto aggiornato con  i livelli 4-5, meno che il kernel, basta deselezionare direttamente gli aggiornamenti del kernel che sono nel livello 5.

Comunque qualcosa è cambiato in questi anni dato che quando ho fatto il passaggio dalla 18 alla 18.1 si sono manifestati dei problemi, nelle 17.x non era mai successo.

Inoltre nelle impostazioni puoi scegliere di rendere visibili, ma non installare gli aggiornamenti 4-5.